Vulnerabile - Le Mura

Vulnerabile - Le Mura

La PRENOTAZIONE è consigliata e necessaria per le normative Covid, tramite il link👇
https://bit.ly/3dwjysz , scrivendo il nome e cognome di tutti i partecipanti con data di nascita e luogo.



Nel mondo della globalizzazione siamo circondati da sfide innovative, una di queste è la sfida della vulnerabilità globale.



Vulneràbile [ ˈvʌln(ə)rəb(ə)l ] agg. [dal lat. vulnerabĭlis, der. di vulnerare «ferire»]. – Che può essere ferito. […] Più com. in senso estens. e fig., che può essere attaccato, leso o danneggiato […]; o, riferito a persona, debole, eccessivamente sensibile, fragile.



La vulnerabilità come risorsa non è qualcosa di facile da raggiungere, è una conquista.

Per arrivarci è necessario un percorso di autoconsapevolezza che cominci prima di tutto con il riconoscimento della propria vulnerabilità.



Quando parliamo di educazione al genere, non si tratta di fare “l’ora di educazione al gender” o “l’ora di educazione all’affettività” a scuola, ma di inserire all’interno di tutta la didattica una riflessione sul genere.



Questo progetto ha l'obiettivo di costruire un evento non semplicemente per parlare di genere, ma di realizzarsi interamente attraverso l'ottica dell'educazione al genere. Per rendere la diversità e la vulnerabilità una risorsa e un arricchimento, abbattendo la disuguaglianza partendo proprio dalle specifiche diversità.


INFO ARTISTI:


LaRoboterie

Nasce nel 2007 a Roma, antifascista, antisessista, transfemminista, antirazzista e migrante, sempre a fianco di chi viene emarginato, di chi subisce violenze e soprusi. LaRoboterie è techno, gay, lesbica, transgender, zingara e puttana. È extracomunitaria, sieropositiva e tossica, travestita, carcerata, drag e storpia ma soprattutto è libera e fiera di poter esprimere la propria natura senza filtri, senza sovrastrutture o preconcetti. Prende vita come primo ed unico esempio di queer crew itinerante con la chiara volontà di diffondere, attraverso scelte musicali e artistiche ben precise, la cultura dell’autodeterminazione di tutti coloro che rifiutano le tradizionali identità di genere. Si muove principalmente negli spazi occupati, in quelli autogestiti e in tutti i luoghi che hanno un'anima affine: un’entità complessa fatta delle visioni di tutti gli artisti che nel corso di questi quattordici anni l’hanno popolata.

~

St.Robot

Colui che ha assemblato i circuiti, riattivato i sensori e agito sugli acceleratori di velocità per dare vita a La Roboterie. La sua musica ha contagiato ormai da decenni le dancefloor di tutto il paese. La sua volontà di rompere i confini che dividono i differenti generi, l'attitudine nel cercare insistentemente la qualità musicale, l'attenzione rivolta al pubblico che sempre più numeroso lo segue in ogni sua singola esibizione hanno reso St. Robotì uno dei nomi più conosciuti e importanti della scena techno queer italiana.

~

Backdrifter

Cresciuto con Joy Division, Smiths, Cure, Radiohead e Sonic Youth, già dalla prima metà degli anni novanta dietro la console della Fortezza Nuova di Livorno, sua città originaria, ad aprire e chiudere i concerti di Casino Royale, Marlene Kuntz, Almamegretta, Asian Dub Foundation, Afterhours, Bluvertigo e molti altri. Voce e autore del gruppo noiserock Sounds Around e da lì sui palchi del Metarock e del Tora Tora Festival dove, influenzato dalla tribe e dalla scena dei rave e dei teknival, le sonorità elettroniche e tekno avevano già preso il sopravvento in tutti i suoi dj set. Ormai da quindici anni indissolubilmente legato al progetto Roboterie, lavorando fianco a fianco con St.Robot per dare vita a una delle realtà queer più conosciute d'Italia.

~
Produkkt

Fabio Sisti aka Produkkt is an italian producer and dj based in Rome.

He started making experimental/progressive rock music in 2000.

In 2008 he started producing electronic music and was discovered from the label Space Factory owned by David Carretta (Gigolo Records).

He released his first EP (Invasion) for the label of boss Vitalic with remixes from the italians Cyberpunkers and Adriano Canzian.

The track “Ciampino Airforce “ has been selected for the soundtrack of the show CSI: NY (season 7 episode 12) and Tiësto used it as closing track for his U.S.A. Shows.

He collaborated with Vitalic in the composition of the soundtrack for the film “La Leggenda di Kaspar Hauser “ by Davide Manuli with Vincent Gallo and Claudia Gerini.

~
Ick_

il tentativo di rompere il binomio chiptune / videogiochi e tutto ciò che ne consegue. Ha un sound sporco ed aggressivo, e di rottura rispetto al grande filone di musica 8-bit melodica ed allegra. Spazia dalla techno alla gabber ma sempre con attitudine punk. Ick_ è la prova che anche un vecchio Gameboy del 1989 può diventare un'arma.
b00leant

un progetto che nasce nel 2016 con lo scopo di fondere pixel art, creative coding e chiptune in una cosa che non sia neanche vagamente vicina alla decenza.
ick_ [CHIPTUNE]

~
I RocKartoons

una coverband formata nel 2018 a Roma da appassionati con lo scopo di far rivivere la magia delle migliori sigle dei cartoni animati dagli anni settanta ad oggi. Da Goldrake, Ufo Robot a Naruto e i Pokemon passando per l’Uomo Tigre, Sailor Moon, Pollon… Vi aspettiamo rockeggianti per cantare insieme le storie degli eroi ed eroine dell’infanzia e dell’adolescenza che vi hanno fatto correre a casa dopo la scuola, sorridere, commuovere, sperare, ruggire, lanciare onde energetiche e gridare “ciurma all’arrembaggio!”
RocKartoons [Live Concert ROCK]

~
Mezcal componente del collettivo SDC (Sound Disorder Crew),produttore di musica elettronica dal 2015.
Ableton live tekno tribe
MEZCAL [TEKNO]

~
Nunzia Picciallo [Live Dance Performance]


Pytro & πrat [Live Video Performance]


“M1RROR SCREEN” è un’ opera mutevole che si sviluppa a partire dal concetto di infinito prodotto dalla riflessione reciproca di due specchi. Osservando l’interazione dei partecipanti con la prima versione dell’opera che partiva da un semplice video feedback loop, è stata sviluppata con più attenzione allo spettatore e all’integrazione con la musica.


INGRESSO 👉 3 EURO contributo artistico + 2 EURO (TESSERAMENTO ANNUALE)
COMUNICAZIONE RISERVATA AI SOCI DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE BYRON BAY
--------------------------------------------
ATTENZIONE!
Per partecipare ai nostri eventi è necessario tesserarsi almeno 24h prima della serata
Non sei ancora tesserato?
Clicca qui 👉 https://bit.ly/Le-Mura
Se sei stato già associato in passato puoi chiedere il rinnovo direttamente la sera all'ingresso 👌
✅ 😷 Saranno attuate misure di contenimento del contagio Covid-19
- VIENI MUNITO DI GREENPASS (digitale o cartaceo)
- igienizza le mani all'ingresso e all'interno della location
- mantieni la distanza di almeno un metro con le altre persone
- indossa la mascherina, mantenere la distanza di un metro